Comune di Treviolo - Via Roma 43 - 24048 Treviolo (Bg) - Telefono 035 2059111
Comune di Treviolo
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

DECRETO CORONAVIRUS - 8 MARZO 2020

notizia pubblicata in data : domenica 08 marzo 2020

DECRETO CORONAVIRUS - 8 MARZO 2020

In data 08/03/2020, Il Ministero della Salute decreta quanto allegato.

Sintesi delle regole valide fino al 3 aprile 2020 su tutto il territorio lombardo. Si raccomanda il rispetto di tutte le norme prescritte.

- Evitare ogni spostamento di persone, salvo comprovate esigenze lavorative o per motivi di salute.

- I soggetti con sintomatologia respiratoria e febbre maggiore di 37,5 gradi, devono rimanere al proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali.

- Divieto assoluto di mobilità dalla propria dimora per i soggetti sottoposti a quarantena.

- Si raccomanda ai datori di lavoro di promuovere la fruizione da parte dei lavoratori di periodi di congedo ordinario e ferie.

- Sospensione di manifestazioni, iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico (centri sportivi, palestre, circoli).

- Chiusura di tutti gli asili nido e di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

- Sospensione di tutti i servizi comunali extra scolastici (CAG, spazio giochi, spazio compiti, mensa, trasporto, etc.).

- Chiusura del teatro, delle discoteche e degli oratori.

- Sospensione di tutte le cerimonie religiose ed attività pastorali, compresi matrimoni e funerali (i luoghi di culto sono aperti al pubblico a condizione che si evitino gli assembramenti).

- Sospensione di tutte le commissioni e degli incontri comunali.

- Sospensione di tutti gli allenamenti sportivi e chiusura di tutte le palestre.

- Sospensione di tutte le procedure concorsuali pubbliche e private.

- Sono consentite le attività di ristorazione e bar dalle ore 6.00 alle ore 18.00 con obbligo di garantire la distanza minima di sicurezza. Sanzione prevista in caso di inottemperanza: revoca della licenza commerciale.

- Sono consentite le attività commerciali a condizione che siano garantite le norme di sicurezza (divieto di assembramento).

- Nelle giornate festive e prefestive sono chiuse le medie e grandi strutture di vendita (sopra i 215mq di superficie) e i mercati rionali.

ultima modifica: giovanna rivellini  08/03/2020
Risultato
  • 3
(37 valutazioni)
Documenti Allegati
Decreto Coronavirus 8 MARZO 2020 Decreto dell'8 marzo 2020 Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 3451 Kb
Calendario eventi
<< aprile 2020 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30